U20 VS S. AMBROGIO

QUARTIERE S.AMBROGIO – OROROSA  38-51

Parziali 10/10 11/15; 10/18  7/8 

Ororosa: Cantu 2, Maestroni 10 , Carrara 6 , Patelli 17, Luciano 6, Mouzo 6, Finazzi 2, Rossini 2, Farina. All. Galbuseri

Seconda trasferta per le nostre Under 20 contro Quartiere S.Ambrogio che sulla carta doveva essere per noi una partita facile ma…… nel basket nulla deve essere mai dato per scontato.

Nel primo quarto partiamo molli in difesa subendo subito dai primi istanti della partita un parziale di 8 a 2. Riusciamo a riprenderci per concludere  in parità, 10-10,  il periodo.

Nel secondo quarto le ragazze sfoderano una difesa più aggressiva e sono più determinate nel gioco e questo ci fa prendere un vantaggio di nove lunghezze, ma il tutto dura solo fino alla metà del quarto. Le ragazze milanesi riescono ad accorciare le distanze e chiudono il periodo con il punteggio di 21 a 25.

Dopo la pausa lunga le ragazze rientrano in campo più decise e riescono a fare buone giocate contro la zona delle nostre avversarie trovando due canestri di fila da tre. Riusciamo a prendere un buon vantaggio e il quarto si chiude 31 a 43. Purtroppo pensiamo  che la partita sia già finita: ci adagiamo e ci accontentiamo del  risultato con giocate troppo soft.

Buoni i due punti ma conoscendo il valore delle nostre  ragazze ci si aspetta molto di più !!!

Forza ragazze.

Per vedere le immagini clicca qui:

Continua a leggere “U20 VS S. AMBROGIO”

Annunci

U18 VS AZZURRA BRESCIA

AZZURRA BRESCIA – OROROSA 64 – 33

Ororosa: Belem 7, Braccaccini G. 2, Braccaccini A 2, Forese, Monieri 6, Parimbelli,  Gritti 4, Bellini,  Aloschi 5, Duccoli, Cancelli 2. All. Manzoni/Celeste

Parte con una sconfitta il campionato Under 18 composto dalle U16 miste.

Il sonoro 64/33 imposto dalle padrone di casa Azzurra Brescia, la dice lunga sulla differenza di età messa in campo ieri sera.

Ororosa si presenta in campo con 10 giocatrici perché Testa Greta per un malessere improvviso da forfait e pochi minuti dall’inizio della partita. Perdiamo anche Forese Carlotta reduce dal brillante torneo di Trieste ma troppo stremata. In 10 e  con una massiccia rotazione, cerchiamo di tenere alta l’intensità del gioco.  Il primo quarto si chiude 9/12 per le padrone di casa.

Nel secondo quarto subiamo il break decisivo (1/19) la difesa comincia a sentire la stanchezza e non possono nulla contro un ottima squadra bene organizzata da coach Casarini che vede Lombardi scatenarsi con 10 punti.

Il secondo tempo si apre con una buona reazione da parte di Ororosa segnando 23 punti ma oramai il divario resta incolmabile. Il punteggio finale si fissa su 64/33.

Coach Vanny a fine partita: “a dispetto del risultato, che visto così parrebbe inappellabile, volevo fare un grandissimo applauso alle ragazze che durante la partita hanno saputo non mollare mai.
Sia io che Cele siamo concordi sul miglioramento tra un tempo e l altro (con tutte le attenuanti del caso) delle nostre ragazze che come sappiamo giocano un campionato fuori quota. Sono convinto che questa esperienza sia fondamentale per il cammino delle nostre giocatrici”.