SERIE B: Vittoria che da morale!

Or. Femm. Giussano – Don Colleoni Ororosa   52-63 (29-30)

Parziali: 21-17, 8-13; 10-18,13-15

Giussano: Bartezaghi, Villa 4, Cotti, Colico 8, De Cristofaro14, Viganò 10, De Ponti 3, Oggioni 5, Izzo 4, Germani, Pozzi 4, Nwohuocha. All. Gualtieri/Cogliati

Ororosa: Cantù 2, Luciano, Finazzi 1, Penna 5, Laube 8, Patelli 16, Bonfanti 3, Maestroni, Morandi 7, Locatelli 13, Torri 8.  All. Stazzonelli/Galbuseri

Note: Tiri Liberi 12/23. Falli commessi 20, falli subiti 18.  Tiri da 3 Pt  3/13 (Locatelli 1,Morandi 1, Torri 1). Rimbalzi 32 ( Laube 10,Locatelli 6).  Palle perse 8 (Laube 3). Palle recuperate 7 (Patelli 2, Finazzi).

 

Dopo la buona prova di settimana scorsa contro Lodi, le Orobiche sfoderano un’ottima prestazione a Giussano.

Inizio gara che premia le padrone di casa con la difesa Bergamasca in forte difficoltà, in attacco è un’ottima Patelli a trovare punti e assist, Locatelli piazza 5 punti in sequenza ma per Giussano è una tripla di De Cristofaro a fissare il parziale 21 a 17.

Nel secondo periodo Giussano prova a scappare con Villa e Colico precise dalla media, il time-out di coach Stazzonelli da una spinta alle ospiti. Morandi e Laube trovano punti importanti mentre in difesa sono Finazzi  e Maestroni a dare solidità; il canestro di Cantù vale il sorpasso 29 a 30.

La ripresa è tutta delle Orobiche, Locatelli e Penna attaccano il ferro trovando punti e liberi ma è la difesa a tenere botta con Luciano a far pressione sulla portatrice di palla avversaria e Patelli attiva su tutto il campo. Le brianzole si chiudono in area ma una tripla di Morandi e 4 punti di Patelli valgono il massimo vantaggio 39 a 48.

Negli ultimi 10 minuti le padrone di casa provano a rientrare ma le Oro non mollano cercando di compattarsi in difesa. Bonfanti trova un gioco da 3 punti che fa esplodere la panchina ma Giussano reagisce con il suo capitano Viganò che segna 5 punti in rapida successione. La gara è ancora in bilico ma le ospiti trovano l’allungo decisivo grazie a Torri e a Patelli  oggi veramente devastante. L’ultimo canestro è del nostro capitano Locatelli che vale il più 11 e il referto rosa.

 

 

 

Annunci

L’U14/U16 R SI AGGIUDICANO IL DERBY CON TRESCORE

OROROSA TRESCORE – OROROSA BERGAMO 40 – 63 (16-30)

Parziali: 8-17, 8-13, 7-18, 17-15

Trescore: Monieri 8, Braushi, Parimbelli 12, Cantamessa, Carrara, Gritti 1, Finazzi, Aloschi 11, Farioli, Morotti, Cancelli 6, Spada 2. All. Manzoni/Farinotti

Bergamo: Fossati 2, Lussignoli 5, Ernani Locatelli 6, Ferrari 4, Lombardi, Crippa 2, Baiguini 7, Alessi 8, Frosio 9, Poku 8, Poli 6, Russo 6. All. Celeste/Epis

Derby d’alta classifica al PalaTerme di Trescore.

Le cittadine riescono subito ad imporre il proprio ritmo grazie ad un’ottima prova difensiva che permette facili contropiedi. Il primo quarto termina 8-17 in favore di Bergamo.

Nel secondo quarto Trescore collassa l’area sfruttando i centimetri di Cancelli, creando qualche problema alle ragazze in nero. Dopo 2 minuti di defaillances offensiva torna a vedersi l’intensità e la coralità tipica del gruppo U14. Il periodo finisce 16-30.

Nel secondo tempo la musica non cambia e Bergamo riesce a creare un break importante che consente di mettere in cassaforte la partita.

Il terzo quarto termina 23-48, con un Russo show nell’ultimo minuto del periodo.

L’ultimo quarto è di puro controllo, Trescore attacca con più fluidità complice qualche distrazione di troppo della difesa ospite, ormai convinta della vittoria, che comunque nella metà campo offensiva risponde colpo su colpo fino al +23 finale.

Ottime risposte da parte delle ragazze di Bergamo, che mostrano una notevole crescita di squadra; a dimostrazione di ciò il fatto che 11 ragazze hanno mosso la retina, e nessuna è andata in doppia cifra.

Dopo questa vittoria, e l’ormai consolidato accesso alla fase finale, non resta che tornare in palestra per allenarsi e migliorarsi in vista della parte finale della stagione che vedrà le Oro protagoniste su due fronti.
Il bello deve ancora venire…

Brave Ragazze!