Nicole, Martina e Giorgia a un passo dalle finali Nazionali

 

Complimenti alle nostre 3 guerriera Nicole, Martina e Giorgia che arrivano in finale a Macherio al join the game arrendedosi solo a Varese che si qualifica alle finali nazionali di Jesolo. Ricordiamo che la nostra società non ha categoria under 13 quindi  non hanno avuto neanche la possibilità di usufruire del cambio.

Bravissime ragazze orgogliose di voi.

Forza Ororosa.

Annunci

U 16 R: VITTORIA CON BASKET 2000 S. GIORGIO

Basket 2000 San Giorgio  –Ororosa Bergamo 43  83

Parziali:   9-14       11-26     14-14     9-29 

Ororosa: Bergamo: Carrara M 4, Carrara F 6, Lussignoli 16, Ernani Locatelli 12, Lombardi 3, Baiguini 6, Galbuseri 10, Frosio 4, Poli 9, Cortesi 10, Surini 1, Russo 2. All.  Galbuseri/Deleidi 

Basket 2000 San Giorgio: Salgarelli 6, Errera 5, Benedetti 11, Di Sano 12, Passerini, Zani 8, Diagne, Baboshina 1. All.  Purrore/Asan 

Partenza in affanno nei primi 5 minuti per le ragazze di Bergamo, si prendono dei buoni tiri piazzati ma non riescono a trovare il fondo della retina.

Nel secondo quarto trovano buone spaziature in attacco e buoni contropiedi che permettono alle Oro di creare un mini break prima della pausa lunga.

Il rientro dall’ intervallo dà più grinta alle avversarie che rispondono colpo su colpo ai canestri delle Bergamasche.

L’ultimo quarto le Oro trovano un allungo notevole grazie alla buona preparazione atletica che permette di avere ancora fiato per correre in contropiede.

Grande reazione in campo da parte delle ragazze che ci lascia un buono spunto per il lavoro della settimana.

Forza ragazze avanti così.

U16: SCONFITTA DA AZZURRA

Azzurra VS OrorosaTrescore 79 –32

Ororosa: Orioso2, Monieri 5, Parimbelli 7, Cantamessa, Carrara 5, Gritti, Finazzi, Aloschi 6, Morotti, Cancelli 7, Spada, Farioli. All. Manzoni/Farinotti

Partita a senso unico per le nostre Ororosine in trasferta a Brescia.Troppa la differenza tecnica tra le due compagini, Azzurra parte subito forte con in suo quintetto migliore e non lascia scampo alle nostre ragazze infliggendo subito un 20-5 nel 1Q.
Nel secondo la pressione di Azzurra non molla ma con le rotazioni riusciamo a tenere botta il 2Q ( 23-16) chiudendo con lo stesso gap del primo.Il secondo tempo però Azzurra rischiera tutte le sue effettive e scava un ulteriore solco (19-2).

Solo nel finale del 4Q, gli ultimi 3 minuti, Coach Casarini mette in campo quelle che non hanno ancora giocato e riusciamo a fare qualche punto.

La partita si chiude 79-32. Un applauso a tutte l nostre ragazze che nonostante la palese differenza, non hanno mai mollato.

Ora testa alle prossime due partite che ci mancano per chiudere questa prima fase e poi penseremo al difficile spareggio che ci spetta!!!!

Under 16 Elite: Vittoria  che vale l’interzona!

Ororosa – Milano Stars Rosso  57-45 (30 -22)

Parziali: 17 -10, 13-12; 9-17, 18-6

Ororosa: Quaranta 4, Testa 4 , Azzola , Della Corte 5, Rota , Bassani, Forese, Abbiati 4, Maianti 5, Mbengue 15, Faccchinetti 4 , Rizzo16. All. Stazzonelli/Celeste

Milano Stars Rosso: Pallini, Prevosti 2, Bianchi n.e, La Foresta 12, Albanese 4, Pastorini 14, Sangalli n.e, Branbilla 10, Massa, Parma , Pini 3. All. Licursi

Note : Falli commessi 20, falli subiti 14. Tiri liberi 6/13. Tiri da 3 Pt 1/5 (Rizzo), Palle perse 34 (Rizzo 5, Mbengue 5, Della Corte 5). Palle recuperate 34 (Quaranta 6, Mbengue 5, Rizzo 5). Rimbalzi 38 (Mebngue 12, Maianti 5, Della Corte 5).

Partita importante quella disputata sabato sera a Parre che vedeva di fronte due squadre in piena corsa per conquistare i primi 5 posti valevoli per l’interzona.

Partenza buona per le Oro che si portano subito in vantaggio con Mbengue e Rizzo subito in evidenza. Per Milano rispondono Brambilla e La Foresta, le padroni di casa hanno buone possibilità per creare il primo breack ma alcuni errori banali danno ossigeno alle ospiti. La difesa è comunque reattiva con Maianti e Testa  presenti e dinamiche.

Nel secondo periodo la partita cambia ritmo con le ospiti ad alternare vari tipi di difese. Rizzo, Quaranta e Testa faticano a gestire il gioco e a far circolare velocemente il pallone, sono Abbiati e Facchinetti  a trovare punti importanti e a mandare al riposo lungo le squadre sul 30 a 22.

Il terzo periodo è un monologo di Milano che riesce a recuperare lo svantaggio grazie ad un’ottima Pastorini. le Oro sono in grande difficoltà, palle perse in maniera banale e difesa inesistente danno l’inerzia del gioco alle ospiti. Cambi e Timeout non servono, il parziale è pesante 39 a 39 fine terzo periodo.

Nell’ultimo quarto le Oro provano a reagire, Rizzo segna il 41^ punto e Brembilla impatta per Milano ma con il passare dei minuti l’attacco orobico trova le giuste spaziature, Rizzo e Maianti danno la carica con 5 punti in rapida successione mentre Forese è brava a trovare soluzioni per le compagne. La svolta però arriva dalla difesa che riesce a togliere ossigeno alla manovra ospite con Quaranta e Facchinetti intense su tutti i palloni.

A pochi minuti dal termine Mbengue trova rimbalzi e punti dando il vantaggio in doppia cifra alle padroni di casa che chiudono la gara con il punteggio di 57 a 45  che vuol dire  “interzona “!

Brave ragazze!

 

 

U18 R: NON SI PASSA A CREMA !

 

CREMA – OROROSA 62-43

Ororosa: Abbiati 15, Bassani 4, Belem 4, Braccaccini G 2, Braccaccini A, Facchinetti 6, Forese, Parimbelli 5, Gritti, Aloschi 2, Duccoli 5. All. Marchesi/Farinotti

Si parte per disputare la terzultima partita del girone per le nostre U18.

Crema si presenta al gran completo con l’inserimento anche di Lerre recuperata dall’infortunio, ragazza molto dotata sia fisicamente (1,80cm) che tecnicamente.

Le nostre però sono concentrate e rispondo subito presente agli attacchi di Crema con dei contropiedi da rimbalzo difensivo e chiudendo cosi il 1quarto in perfetta parità ( 13-13).

Il 2 quarto si apre con alcune penetrazioni decise, tiri ben piazzati e una difesa asfissiante, per le nostre ragazze,  con Crema che si trova spaesata per l’enorme concentrazione messa in campo.

Si va a riposo lungo sotto di 3: 29-26.

Nel 3 quarto però si fa sentire il massimo sforzo procurato dalle nostre ragazze nel primo tempo, (calcolando anche che molte ragazze hanno giocato ieri con le rispettive U16), e Crema spinge creando un primo Gap. Il quarto si chiude 42- 31 ( 13-6)

L’ultimo quarto cerchiamo di limitare i danni continuando con le rotazioni ma stremate. Concediamo negli ultimi minuti 4/5 canestri facili a Crema chiudendo con un parziale di 20-11.

La partita si chiude con un -19 ma, per chi ha potuto vedere la partita, sa che  le nostre ragazze hanno giocato alla pari con la terza in classifica.

Davvero un applauso a tutte per lo sforzo e l’impegno messo in campo in questa serata.

 

Per vedere le immagini (foto Ago), clicca qui: Continua a leggere “U18 R: NON SI PASSA A CREMA !”