Under 16 Elite: Vittoria  che vale l’interzona!

Ororosa – Milano Stars Rosso  57-45 (30 -22)

Parziali: 17 -10, 13-12; 9-17, 18-6

Ororosa: Quaranta 4, Testa 4 , Azzola , Della Corte 5, Rota , Bassani, Forese, Abbiati 4, Maianti 5, Mbengue 15, Faccchinetti 4 , Rizzo16. All. Stazzonelli/Celeste

Milano Stars Rosso: Pallini, Prevosti 2, Bianchi n.e, La Foresta 12, Albanese 4, Pastorini 14, Sangalli n.e, Branbilla 10, Massa, Parma , Pini 3. All. Licursi

Note : Falli commessi 20, falli subiti 14. Tiri liberi 6/13. Tiri da 3 Pt 1/5 (Rizzo), Palle perse 34 (Rizzo 5, Mbengue 5, Della Corte 5). Palle recuperate 34 (Quaranta 6, Mbengue 5, Rizzo 5). Rimbalzi 38 (Mebngue 12, Maianti 5, Della Corte 5).

Partita importante quella disputata sabato sera a Parre che vedeva di fronte due squadre in piena corsa per conquistare i primi 5 posti valevoli per l’interzona.

Partenza buona per le Oro che si portano subito in vantaggio con Mbengue e Rizzo subito in evidenza. Per Milano rispondono Brambilla e La Foresta, le padroni di casa hanno buone possibilità per creare il primo breack ma alcuni errori banali danno ossigeno alle ospiti. La difesa è comunque reattiva con Maianti e Testa  presenti e dinamiche.

Nel secondo periodo la partita cambia ritmo con le ospiti ad alternare vari tipi di difese. Rizzo, Quaranta e Testa faticano a gestire il gioco e a far circolare velocemente il pallone, sono Abbiati e Facchinetti  a trovare punti importanti e a mandare al riposo lungo le squadre sul 30 a 22.

Il terzo periodo è un monologo di Milano che riesce a recuperare lo svantaggio grazie ad un’ottima Pastorini. le Oro sono in grande difficoltà, palle perse in maniera banale e difesa inesistente danno l’inerzia del gioco alle ospiti. Cambi e Timeout non servono, il parziale è pesante 39 a 39 fine terzo periodo.

Nell’ultimo quarto le Oro provano a reagire, Rizzo segna il 41^ punto e Brembilla impatta per Milano ma con il passare dei minuti l’attacco orobico trova le giuste spaziature, Rizzo e Maianti danno la carica con 5 punti in rapida successione mentre Forese è brava a trovare soluzioni per le compagne. La svolta però arriva dalla difesa che riesce a togliere ossigeno alla manovra ospite con Quaranta e Facchinetti intense su tutti i palloni.

A pochi minuti dal termine Mbengue trova rimbalzi e punti dando il vantaggio in doppia cifra alle padroni di casa che chiudono la gara con il punteggio di 57 a 45  che vuol dire  “interzona “!

Brave ragazze!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...