U18 OROROSA TRESCORE SCONFITTA A VOBARNO

VOBARNO VS OROROSA 62-33

 Parziali 22-11  11-8   15-10 16-4

Ororosa: Bassani 6, Quaranta 10, Belem 2, Orisio, Monieri, Morotti, Facchinetti 5, Carrara 2, Gritti 4, Aloschi 4. All. Manzoni/Farinotti

Ci troviamo a Vobarno due giorni dopo la splendida partita giocata in casa con Crema e le ragazze risentono particolarmente dello sforzo fatto anche perché alcune di loro hanno giocato la sera prima con le U16ELITE’.

Vobarno composto principalmente da ragazze del 2000 spinge da subito e piazza un breck profondo ai danni delle nostre Ororosine, chiudendo il quarto 22/11.

Lottiamo comunque nel secondo quarto, cercando con le rotazioni di tenere alta la pressione ma la notevole differenza fisica di età e di stazza blocca ogni iniziativa delle nostre ragazze. (33/19).

Il terzo e quarto quarto si riduce tutto in una semplice amministrazione da parte di Vobarno che non accenna ad alzare il piede dall’acceleratore anche sul +25.

Un ringraziamento a tutti i genitori che ci seguono costantemente e alla società di Vobarno per aver organizzato un piccolo rinfresco/merenda dopo la partita.

Per vedere le immagini (foto papà Agostino) clicca qui:

Continua a leggere “U18 OROROSA TRESCORE SCONFITTA A VOBARNO”

Annunci

U 16 elite: SCONFITTA A BRESCIA

BRIXIA OROROSA  49-41 (27-26)

Parziali :11 -11, 16-15, 12-10. 10-5

Brixia: Tommasoni n.e, Zanardi 19, Tommasoni n.e, Zorat 7, Pinardi M.14, Pinardi S. 4, Paroni 5, Cocumelli , Loda n.e, Tempia. All. Zanardi

Ororosa: Quaranta 2, Testa 4, Abbiati , Della Corte 8, Bassani 9, Belem, Rota, Azzola, Rizzo 12, Maianti , Mbengue 4, Facchinetti 2. All. Stazzonelli/Celeste

Note : Tiri liberi 5/7, tiri da 3pt 4/18  (2 Rizzo,1 Testa,1 Bassani,). Palle perse 25 (6 Rizzo, 4 Della Corte, 4 Testa), Palle recuperate 15 (5 Quaranta, 4 Rizzo). Rimbalzi 38 (Della Corte 6). Falli subiti 10, falli fatti 21.

Partenza buona per le Oro con Bassani subito in evidenza sia in fase offensiva che difensiva. Brixia è pericolosa soprattutto con Zanardi.

La partita si gioca in sostanziale equilibrio le Oro trovano buone giocate collettive, Rizzo fatica a trovare spazi in area ma è brava a trovare scarichi per le compagne; il primo quarto si chiude 11 a 11.

Nel secondo periodo Della Corte e Facchinetti trovano punti in arresto e tiro mentre Bassani e Rizzo si alternano in difesa su Zanardi limitandola quanto possibile. Le Oro sul più 4  hanno buone occasioni per allungare ma Brixia, grazie a Pinardi  M., resta in scia e con un libero di  Paroni va al riposo lungo in vantaggio 27 a 26.

Nel terzo periodo si assiste ad un’altra partita, Brixia passa a zona molto chiusa in area e le Oro cominciano a cercare solo soluzioni da fuori con basse percentuali, solo Rizzo in questo periodo trova la retina. Le padroni di casa approfittano del momento punendo la difesa orobica con Zanardi e Zorat. Anche il metodo arbitrale cambia radicalmente (i 3 falli subiti negli ultimi 2 quarti la dicono tutta), creando nervosismo in campo e in panchina. A 0 secondi viene fischiato un fallo a metà campo a Quaranta che vale 3 tiri liberi per Zanardi  39 a 36.

Il quarto periodo inizia con un canestro di Mbengue alla quale, nell’azione successiva, viene fischiato il quinto fallo abbastanza discutibile come il fallo tecnico a coach Stazzonelli.  L’inerzia del gioco è tutta delle bresciane che riescono ad allungare e portarsi in vantaggio di 6 lunghezze. La difesa a zona delle padroni di casa è impenetrabile, ma le Oro non riescono più ad avere lucidità neanche in contropiede, la difesa viene scardinata solo da una tripla di Testa ma troppo poco per vincere la partita .

Forza ragazze, pronte per la prossima gara contro Milano Stars Rosso.

 

Per vedere le immagini (foto papà Agostino), clicca qui: Continua a leggere “U 16 elite: SCONFITTA A BRESCIA”

SERIE B: VITTORIA IMPORTANTE !

 BASKET FEMM. BIASSONO – DON COLLEONI OROROSA  43-49 (26-19)

Parziali: 10-13, 16-6; 5-11,7-8; 5-11

Biassono: El Mehdi 10, Ceccato 5, Mariani 3, Mornato, Zucchi, Molteni, Marconetti 6, Sartor 7, Viganò, Paleari 6, Zuccoli 3. All. Minotti

Ororosa: Cantù, Finazzi 4, Penna 19, Maestroni , Laube 9, Patelli 8, Bonfanti  4, Morandi 2, Carrara 2, Locatelli N.e, Tall 1 . All. Stazzonelli/Celeste

Note: Falli commessi 16, falli subiti 9.Tiri liberi 5/13, tiri da 3P.T 3 4/22 (4 Penna.) Rimbalzi 31 (Laube 8, Morandi 7, Bonfanti 7). Palle Recuperate 13 (Penna 3, Patelli 3, Laube 3), palle perse 10 (Penna 3).

 

Partenza ottima delle Bergamasche con Laube e Patelli subito in evidenza.  Biassono dopo i primi minuti riesce a ricucire con 3 triple in successione di Paleari, El Mehdi e Sartor ma le Orobiche restano compatte e i 2 punti di Carrara valgono il vantaggio del primo parziale  10 a 13.

Nel secondo periodo la squadra di casa si chiude in difesa con una zona 2/3 che non mollerà più fino a fine gara, le percentuali da fuori non sono buone e come spesso accade, si perde fiducia nel tiro, anche la difesa non ha più lo smalto iniziale e le padrone di casa puniscono ogni errore. Solo Laube e Bonfanti si segnano a referto in questo parziale che è tutto del Biassono: fine secondo quarto 26 a 19.

Lo Staff Orobico chiede una reazione che puntualmente arriva nel terzo periodo: apre la marcatura Bonfanti, Morandi prende in mano la gestione dell’attacco e la coppia Patelli/Laube spinge in difesa recuperando molti palloni finalizzati da Penna e Finazzi. Con il risultato di 5 a 11 si riapre completamente l’incontro!

L’ultimo periodo si gioca sul filo dell’equilibrio Biassono parte subito con una tripla di Paleari e sembra riprendere in mano il pallino del gioco con Ceccato e Marcoletti si porta in vantaggio di 6 lunghezze ma  le Oro non mollano,  Patelli, Morandi e Penna ricuciono lo svantaggio fino ad avere l’occasione di chiudere la gara ma prima Penna poi Patelli fanno un incredibile 1 su 5 dalla lunetta che vale il supplementare!

Gli ultimi 5 minuti sono tutti delle bergamasche con una Penna scatenata che piazza 8 punti pesantissimi e Finazzi che realizza dalla lunetta per il massimo vantaggio, ma è ancora la difesa a tenere bene le incursioni delle Brianzole che faticano a trovare la retina.

Si chiude la gara con l’1 su 2 dalla lunetta di Tall e il referto rosa, che mai come oggi, è arrivato dal lavoro di tutte e 10 le giocatrici scese in campo, brave ragazze!

Vittoria importante che la squadra dedica Giovanni, oggi assente per problemi famigliari, ti aspettiamo presto!

 

Per vedere le immagini (foto Serenella), clicca qui: Continua a leggere “SERIE B: VITTORIA IMPORTANTE !”

U20: VITTORIA IN SCIOLTEZZA

 

OROROSA – TEAM FEMMINILE CANTU’  85-27 (47-19)

Parziali: 19-6, 28-13; 27-2,11-6

Ororosa: Cantù 10, Abbiati 6, Maestroni 5, Della Corte 12, Patelli 13, Farina 3, Tall 11, Carrara 5, Luciano 12, Rossini 8. All. Galbuseri/ Stazzonelli

Cantù: Cattaneo 6,Arduini L. 6,Arduini M. 4,Sanchez 2,Volpi 7, Baitieri 3. All. Rossi

Note: Falli commessi 18, falli subiti 13.Tiri liberi 10/16, tiri da 3P.T 3 7/11 ( 3 Patelli,2 Cantù,1 Maestroni,1 Farina .) Rimbalzi 16 (Tall 3, Rossini 3). Palle Recuperate 23 (Luciano 6), palle perse 18 (Abbiati 4).

Partita a senso unico per le Oro contro una rimaneggiata Cantù che si presenta ad Albino con 6 giocatrici.

La fisicità delle ospiti è impressionante ma le Oro trovano ottime percentuali da fuori il 7 su 11 da 3pt è la chiave della partita contro una zona impenetrabile nel pitturato.

Buona gara del gruppo anche in fase difensiva, dove la reattività e la grinta hanno permesso di trasformare recuperi in buone soluzioni di transizione offensiva. Da segnalare l’ottima prova delle  due giovani under 16 Della Corte e Abbiati .

Ora testa alla prossima nel difficile campo di Varese.

Forza Oro!