U 16 REG.: VITTORIA IN TRASFERTA !

BASKET PIU’ – OROROSA   21-70 ( 8-41)

Parziali: 4-25, 4-16, 3-13,10-16

Basket Più: Cambedda, Orzani 4, Belloni 4, Diedhiou 6, Barovelli 2, Del Prete, Ferretti, Cavallotti2, Casnigo 2, Conchieri 1, Quadri. All. Casnigo

Ororosa: Fossati 5, Lombardi 2, Lussignoli 7, Ernani Locatelli,  12 Ferrari 7, Crippa 2, Baiguini 8, Galbuseri 10, Russo 1, Poli 4, Surini, Frosio 12.  All. Stazzonelli/Deleidi

Partita mai in discussione quella disputata dalle Oro a Rezzato; troppo il divario tecnico tra le due formazioni.

I primi due quarti le Oro si mettono in evidenza con buone giocate di squadra e una difesa attenta e dinamica. Le ampie rotazioni fatte da coach Stazzonelli mettono in mostra tutte le 12 ragazze.

La partita con il passare dei minuti diventa un monologo Bergamasco solo nell’ultimo periodo Rezzato riesce a reagire chiudendo il parziale 10 a 16.

Brave ragazze avanti così.

Annunci

U16: VITTORIA AL FOTOFINISH

CARUGATE – OROROSA  39-40 (21-17)

Parziali: 9-7, 12-10; 14-11, 4-12

Carugate: Lavelli 4, Manera 2, Tricella, Penati n.e, Ilyuk 1, Carmeli 2, Mauro, Gambarini, Osmetti 15, Usuelli 12, Marino n.e, Andreone 3. All. Piccinelli/Mazzetto

Ororosa: Quaranta 12, Testa1, Abbiati 2, Della Corte, Bassani 2, Mbengue 11, Rota, Bracaccini A., Rizzo 10, Maianti, Facchinetti, Azzola 2. All. Stazzonelli

Note: Tiri liberi 7/17, tiri da 3 P. T 3/9 (Rizzo 1, Quaranta 2). Rimbalzi 37 (Mbengue  10, Della Corte 7), palle recuperate 15 (Rizzo 3, Quaranta 5, ), palle perse 33 (Testa 6,Quaranta 7) .

Vincono le Oro under 16 a Carugate.  Partenza in equilibrio per i primi minuti ma poi è Carugate a dare il primo strappo con Osmetti, brava a trovare il fondo della retina. Per le Oro continua il periodo no, la difesa è poco reattiva e aggressiva mentre in attacco le palle perse e gli errori al tiro danno il primo parziale alle padroni di casa 9-7.

Nel secondo periodo è Quaranta ad impensierire la difesa di casa con una tripla e 4 punti in rapida successione. La difesa a zona, schierata per quasi tutta la partita da coach Piccinelli, crea parecchi problemi all’attacco orobico, troppo lento ed impacciato. In difesa le Oro faticano a contenere Usuelli, che segna 8 punti nel quarto dando il vantaggio alle padroni di casa  21 a 17.

Nella ripresa riusciamo ad attaccare  meglio la zona riuscendo a servire Mbengue che trova punti e rimbalzi.  Quaranta piazza la seconda tripla ma risponde subito Osmetti con due triple pesanti che tengono le squadre in perfetto equilibrio. A pochi minuti dalla fine del terzo periodo una contesa in area diventa espulsione inspiegabile per Mbengue.  La partita s’innervosisce parecchio coach Stazzonelli si lamenta e viene punita con fallo tecnico e il parziale si chiude sul 14 a 11.

Gli ultimi 10 minuti anche le Oro cambiano difesa collassando in area e chiudendo di squadra su tutte le penetrazioni della coppia Usuelli/Osmetti. In attacco è Rizzo a trovare canestri importanti prima da 3 punti poi canestro con fallo. I due punti che valgono la vittoria li segna Azzola che realizza da sotto canestro e fissa il risultato sul 39 a 40 che vale il referto rosa.

Forza ragazze si può fare meglio, ritroviamo un po’ di entusiasmo e serenità!

Per vedere le foto (di papà Ago), clicca qui: Continua a leggere “U16: VITTORIA AL FOTOFINISH”

DERBY U 16 OROROSA

OROROSA BERGAMO – OROROSA ALMENNO 77 – 28

Parziali 18-11, 18-19,  20-6, 21-2

Ororosa Bergamo: Carrara M. 2, Fossati 3, Lussignoli 16, Ernani 7, Ferrari 10, Lombardi 5, Monti 4, Crippa 5, Baiguini 2, Frosio 8, Poku 11, Poli 4. All.re Stazzonelli/Deleidi/Epis

Ororosa Almenno: Bonfanti 4, Boles 2, Nitri 1, Cantù 8, Sorte, Lego 8, Perico, Vanalli, Giupponi 2, Marcolongo 2, Caslini 1, Fortini.   All.re Roncoroni

Partita ben giocata dalle ororosa  Bergamo che vincono il derby con le cugine di Almenno.
Partenza subito in gas per le ragazze di coach Stazzonelli che mettono in campo tanta grinta e intensità. Le ospiti però non si lasciano intimidire tenendo vivo l’incontro fino alla pausa lunga.

Nella ripresa le  Ororosa  Nere riescono a creare il break decisivo e conquistano la vittoria.

SI RICOMINCIA DA “3” !!

Le Oro tornano da Trieste con un bel 3° posto.

OROROSA – CONEGLIANO 61 – 46 (35- 20)

Ororosa: Abbiati 5, Della Corte 12, Rota 4, Bassani 8, Bracaccini G., Bracaccini A. 3, Facchinetti 4, Azzola 2, Rizzo 16, Forese, Maianti 7. All. Stazzonelli/Celeste

Partita giocata bene per i primi due quarti, con le ragazze che trovano subito il giusto ritmo, Rizzo e Abbiati trovano punti che danno subito il primo mini break 18 a 10. Conegliano è in difficoltà mentre per le Oro una tripla di Bracaccini e 4 punti di Bassani danno il massimo vantaggio 35 a 20. La ripresa vede il ritorno delle ospiti che con 5 punti di Gregoretto riaprono i giochi.

Maianti prova a dare la carica stringendo le maglie difensive e trovando 2 punti importanti  ma in attacco è Della Corte a prendere in mano il pallino del gioco; Conigliano prova a restare in partita con Bonato ma Rizzo trova 10 punti in rapida successione chiudendo la disputa. Brave ragazze.

MVP del torneo Chiara Rizzo premiata da Blasigh, la migliore 2004 d’Italia,  che ha partecipato al torneo  ma solo a 2 partite.

Complimenti a tutti e un grazie alla società Futorosa Trieste per l’ottima organizzazione.

Torniamo a casa con grandi stimoli !!

Brave Brave Brave!!!!

 

 

SCONFITTE A UDINE

 

OROROSA  –   UDINE 39 – 53

Parziali 9-11, 14-13,  4-18, 12-11

Ororosa: Rizzo 13, Quaranta, Abbiati 8, Della Corte 2, Rota 2, Bassani, Mbengue 2, Bracaccini A. 2, Bracaccini G. 2, Facchinetti 2, ,Azzola 3, Maianti,  Forsese 3. All. Stazzonelli /Celeste

Sconfitta meritata quella delle Oro che affrontano una semifinale giocando senza un minimo di mordente e determinazione.

Peccato perché era una partita nettamente alla nostra portata. Domani mattina ore 10  in campo per il terzo e quarto posto con Conegliano.

Forza ragazze

BUONA ANCHE LA SECONDA !!!

 

FUTUROSA TRIESTE – OROROSA 65 – 67 (30 -29)

Ororosa: Rizzo, 14, Quaranta, Abbiati 8, Della Corte 14, Rota, Bassani 9, Mbengue 12, Bracaccini A., Bracaccini, Giada 2, Facchinetti 6, Azzola, Maianti 2. All. Stazzonelli/Celeste

Partita in equilibrio per i primi due quarti, con le due squadre che danno vita ad una bella gara; per Bergamo sono Rizzo, Facchinetti e Mbengue a trovare punti mentre in difesa è Bassani brava a fermare la giocatrice più pericolosa.

Nella ripresa per due volte le Oro provano a scappare ma Trieste è brava a ricucire con grande precisione al tiro. Abbiati e Della Corte si mettono in evidenza in un momento di gara difficile.

Negli ultimi 5 minuti regna la confusione, la partita sfugge di mano all’arbitro e tra falli e tiri liberi sbagliati (da noi 7 su 22), alla fine riusciamo a vincere di 2 punti.

Tra poche ore di nuovo in campo per giocarci la semifinale contro Udine.

Forza ragazze !!!