U16 OROROSA VS VOBARNO

OROROSA VS VOBARNO 77-32

Ororosa: Orisio 2, Monieri 7, Brauschi, Parimbelli 13, Cantamessa, Carrara 10, Gritti 14, Finazzi, Aloschi 21, Farioli 2, Morotti 6, Cancelli 2. All. Manzoni/Farinotti

Dopo la sconfitta con le bravissime cuginette di Bergamo la scorsa settimana, torniamo in campo contro Vobarno con in mente benissimo che nella gara d’andata la partita era stata combattuta fino alla fine avendo la meglio solo nei minuti finali.

Le ragazze Ororosa però sono concentrate e determinate fin dal riscaldamento e il quintetto entra in campo pronto e scattante applicandosi in difesa come non mai e giocando ordinate in attacco. Il primo quarto si chiude 21-5  in nostro favore.

Nel  secondo quarto abbiamo già fatto tutti i cambi disponibilisul e si va al riposo lungo 42-7, chiudendo di fatto la partita.

Il terzo quarto ( 64- 24) e il quarto servono solo alla statiche, la partita finisce 77-32.

Sugli scudi per questa partita Aloschi (21 punti 11 Rimbalzi) insieme a Gritti (14 punti 2 bombe 6 assist), Parimbelli (13 punti 8 Palle recuperate 9 Assist), Carrara (10 punti 6 palle recuperate), Monieri ( 7 punti 9 palle recuperate 8 Assist), Cancelli (2 assist 23 Rimbalzi).

Ma oggi devo davvero dare un grosso applauso a Finazzi (2 assist 2 palle recuperate), Farioli (2 punti 2 palle recuperate), Brauschi (1 assist 2 palle recuperate), Morotti (6 punti, 3 palle recuperate 2 assist), Cantamessa (1 assist 2 palle recuperate), Orisio (2 punti 3 rimbalzi) che con tanto impegno e determinazione si sono applicate ad eseguire tutte le direttive costruite in allenamento.

Annunci

L’U14/U16 R SI AGGIUDICANO IL DERBY CON TRESCORE

OROROSA TRESCORE – OROROSA BERGAMO 40 – 63 (16-30)

Parziali: 8-17, 8-13, 7-18, 17-15

Trescore: Monieri 8, Braushi, Parimbelli 12, Cantamessa, Carrara, Gritti 1, Finazzi, Aloschi 11, Farioli, Morotti, Cancelli 6, Spada 2. All. Manzoni/Farinotti

Bergamo: Fossati 2, Lussignoli 5, Ernani Locatelli 6, Ferrari 4, Lombardi, Crippa 2, Baiguini 7, Alessi 8, Frosio 9, Poku 8, Poli 6, Russo 6. All. Celeste/Epis

Derby d’alta classifica al PalaTerme di Trescore.

Le cittadine riescono subito ad imporre il proprio ritmo grazie ad un’ottima prova difensiva che permette facili contropiedi. Il primo quarto termina 8-17 in favore di Bergamo.

Nel secondo quarto Trescore collassa l’area sfruttando i centimetri di Cancelli, creando qualche problema alle ragazze in nero. Dopo 2 minuti di defaillances offensiva torna a vedersi l’intensità e la coralità tipica del gruppo U14. Il periodo finisce 16-30.

Nel secondo tempo la musica non cambia e Bergamo riesce a creare un break importante che consente di mettere in cassaforte la partita.

Il terzo quarto termina 23-48, con un Russo show nell’ultimo minuto del periodo.

L’ultimo quarto è di puro controllo, Trescore attacca con più fluidità complice qualche distrazione di troppo della difesa ospite, ormai convinta della vittoria, che comunque nella metà campo offensiva risponde colpo su colpo fino al +23 finale.

Ottime risposte da parte delle ragazze di Bergamo, che mostrano una notevole crescita di squadra; a dimostrazione di ciò il fatto che 11 ragazze hanno mosso la retina, e nessuna è andata in doppia cifra.

Dopo questa vittoria, e l’ormai consolidato accesso alla fase finale, non resta che tornare in palestra per allenarsi e migliorarsi in vista della parte finale della stagione che vedrà le Oro protagoniste su due fronti.
Il bello deve ancora venire…

Brave Ragazze!

U 18 OROROSA VS VOBARO

Ororosa Vobarno 47-54

Si apre il girone di ritorno e troviamo la coriacea Vobarno pronta a bissare il più 30 dell’andata. Si vede subito dal riscaldamento però, che le nostre Ororosine sono determinate e concentrate sull’Incontro.

Partiamo bene e con i canestri di Cancelli e Braccacini G. ci portiamo in vantaggio e comandiamo con ritmo tutto il 1° quarto.  ( 12-10)

Il 2° quarto è lo specchio del primo, i cambi nelle file Oro non mutano l’aggressività e la concentrazione. Cancelli è un martello e si fa trovare sempre pronta sugli scarichi di Monieri, Duccoli e Braccaccini A. prende ogni rimbalzo, supportata anche da Belem e Aloschi, ed è un MURO invalicabile in difesa.

Concluderà con 10 punti 21 Rimbalzi e 7 stoppate. Chiudiamo il secondo quarto in un meritato vantaggio ( 26-22).

Il 3° quarto vede le ospiti più determinate, coach Taiola mette le sue a zona e riesce a recuperare lo svantaggio e a dare un break importante. Chiudiamo il quarto con soli 6 punti fatti. (32-44).

Nel 4° quarto le ragazze di Vobarno si rischierano a zona ma questa volta Gritti (11Punti), con 3 bombe di fila, “convince” le avversarie a tornare a uomo. A questo punto il recupero è alla nostra portata, lottiamo su ogni pallone e difendiamo con ordine.

Vinciamo anche questo quarto ma non basta per vincere la partita.

Abbiamo fatto una bellissima partita con una Cancelli (classe 2005) straordinaria, ma un plauso a tutte e 12 le giocatrici che pur giocando sotto età hanno dimostrato che il lavoro paga sempre passando da un meno 30 dell’andata a vincere tre quarti su quattro.

 

         

OROROSA U18 – VIVA IL DERBY !

img-20190118-wa0011

OROROSA TRESCORE/BG – OROROSA DON COLLEONIT 42 – 29
(12-10/14-7/9-2/7-10)

OROROSA ALBINO: Belem 5, Bracaccini G. 4, Bracaccini A. 3, Forese 2, Monieri 4, Parimbelli 2, Carrara 2, Gritti 5, Bellini 4, Aloschi 2, Ducoli 6, Cancelli 3. All.Manzoni Viceall. Celeste
OROROSA TRESCORE: Spadetto 0, Caironi 4, Frigeni 4, Fossati 0, Servillo 0, Agazzi 2, Cossali 0, Epis 0, Poku 15, Zeduri 4. All.: Guerra Viceall.: Dodesini

Siamo arrivate ad affrontare le nostre compagne societarie dell’Ororosa di Albino. Uno spirito diverso accompagna la sfida, non posso raccontare da entrambe le panchine perché solo una l’ho vissuta in prima persona, e questa volta devo dire che è stata una panchina partecipe, interessata al gioco, coinvolta, ho sentito incitare le proprie compagne, ho sentito esultare assieme alle proprie compagne, mi sono divertita, ci siamo divertiti, perché, non abbiamo vinto, ma abbiamo giocato, per 40 min ci abbiamo messo la grinta e il cuore; è stata una vittoria per noi, vedere le ragazze così è una vittoria. La voglia che siamo riuscite a mettere in campo ci ha permesso di essere punto a punto per i primi 20 min di gioco, sicuramente poi non è andata scemando, ma in qualche occasione abbiamo perso la concentrazione e siamo state poco lucide; le tantissime palle perse ci hanno causato i parziali a sfavore, ma bisogna continuare così. Grande merito alle compagne casalinghe, ci mostrano una difesa molto aggressiva che ci mette in difficoltà a tratti, molto rapide ogni palla recuperata è subito un contropiede e non sempre riusciamo a tornare in difesa.
Sono state due ore in palestra davvero piacevoli caratterizzate da aggressività ma sempre accompagnata da un sorriso.  Altre 100 partite così, viva il derby !

U16 VITTORIA A PONTEVICO

 

img-20190114-wa0015

 

PONTEVICO vs OROROSA TRESCORE 45 – 87

(12-18  9-29  13-22  11-18)

OROROSA: Orisio, Monieri 15,Brausci, Parimbelli 21, Cantamessa 7, Carrara 9, Gritti 11, Finazzi, Aloschi 17, Morotti 2, Spada 4.

Comincia con una vittoria a Pontevico, l’anno nuovo per le nostre Oro di Trescore.
Troppa la differenza tecnica delle due compagini scese in campo.
Tanta concentrazione, difesa e precisione al tiro, mettono sulla strada della vittoria le Ororosine fin da subito. Il primo tempo si chiude 24 – 47.
Il secondo tempo serve solo a far tanta rotazione e a provare qualche gioco nuovo, unica nota dolente l’infortunio per una ragazza di Pontevico a 5’ dal termine che di fatto a chiuso la partita.
Gli ultimi 5’ minuti infatti praticamente non si è giocato, o per lo meno si giocava in una atmosfera surreale. Tutti aspettavano solo il fischio finale e qualche notizia da parte dalla sfortunata giocatrice avversaria a cui auguriamo di tornare presto in campo !

Finisce 45 -87, facciamo un plauso a Pontevico per lo spirito di sacrificio messo in campo.

U16: SCONFITTA DA AZZURRA

OROROSA vs  AZZURRA 35 – 88 

Parziali   8-23 10-25 7-21 10-17

Ororosa: Orisio 4, Monieri 4, Brauschi, Parimbelli 6, Cantamessa 1, Carrara 4, Gritti 4, Finazzi 2, Aloschi 8, Baschenis, Cancelli 2. All. Manzoni/Farinotti

Chiudiamo l’anno con una sconfitta  contro una squadra fortissima per questo girone.

Regge solo per 6 minuti la compagine di Bergamo restando in parità 8-9 ma poi la pressione e la qualità delle ragazze allenate da Casarini prendo il via per il Breack decisivo.

Troppa la differenza tecnica tra le due compagini e già alla fine del primo quarto la partita ha segnato il suo THE END ( 8-23).

Un plauso comunque a tutte le Oro per non aver mai smesso di lottare per tutti i 40 minuti.

Adesso ci aspetta la meritata pausa Natalizia, utile per ritemprarci e ripartire cariche per affrontare le prossime sfide.