U 16: NON C’E’ IL DUE SENZA IL TRE !

VOBARNO – OROROSA 49 – 70

Ororosa: Orisio 4, Monieri 7, Braushi 2, Parimbelli 19, Cantamessa, Carrara 12, Gritti 4, Finazzi, Aloschi 17, Baschenis, Morotti 2, Cancelli 3. All. Manzoni/Farinotti 

Terza partita di fila in trasferta per le nostre U16 di Trescore che, lontane dalle mura amiche, inanellano la terza vittoria di fila. A dispetto del risultato finale ( 49/70) è stata una partita aperta e combattuta fino alla fine del terzo quarto (42/48).

Partono bene le nostre ragazze che piazzano subito un 0/10 nei primi 3 minuti, poi la reazione di Vobarno si fa sentire e piano piano rosicchiano il vantaggio con una buona difesa e una tanta grinta. Finisce cosi il primo quarto 14/14.

Il secondo e terzo quarto si snodano sulla stessa falsa riga del primo, e tra i valzer dei cambi si va al riposo lungo 14/18 e si chiude il terzo 14/16.

E’ nel quarto quarto che le ragazze di Ororosa trovano il piglio giusto per piazzare il break decisivo; la maggiore tenuta fisica delle Oro e un’attenta difesa lavorano ai fianchi le ragazze di Vobarno, concedendo solo 7 punti e piazzando l’allungo decisivo.

Un grosso applauso a tutte le ragazze che piano piano stanno trovando la strada giusta, c’è ancora tanto da lavorare ma…….il lavoro paga sempre!!
Annunci

U18 VS AZZURRA BRESCIA

AZZURRA BRESCIA – OROROSA 64 – 33

Ororosa: Belem 7, Braccaccini G. 2, Braccaccini A 2, Forese, Monieri 6, Parimbelli,  Gritti 4, Bellini,  Aloschi 5, Duccoli, Cancelli 2. All. Manzoni/Celeste

Parte con una sconfitta il campionato Under 18 composto dalle U16 miste.

Il sonoro 64/33 imposto dalle padrone di casa Azzurra Brescia, la dice lunga sulla differenza di età messa in campo ieri sera.

Ororosa si presenta in campo con 10 giocatrici perché Testa Greta per un malessere improvviso da forfait e pochi minuti dall’inizio della partita. Perdiamo anche Forese Carlotta reduce dal brillante torneo di Trieste ma troppo stremata. In 10 e  con una massiccia rotazione, cerchiamo di tenere alta l’intensità del gioco.  Il primo quarto si chiude 9/12 per le padrone di casa.

Nel secondo quarto subiamo il break decisivo (1/19) la difesa comincia a sentire la stanchezza e non possono nulla contro un ottima squadra bene organizzata da coach Casarini che vede Lombardi scatenarsi con 10 punti.

Il secondo tempo si apre con una buona reazione da parte di Ororosa segnando 23 punti ma oramai il divario resta incolmabile. Il punteggio finale si fissa su 64/33.

Coach Vanny a fine partita: “a dispetto del risultato, che visto così parrebbe inappellabile, volevo fare un grandissimo applauso alle ragazze che durante la partita hanno saputo non mollare mai.
Sia io che Cele siamo concordi sul miglioramento tra un tempo e l altro (con tutte le attenuanti del caso) delle nostre ragazze che come sappiamo giocano un campionato fuori quota. Sono convinto che questa esperienza sia fondamentale per il cammino delle nostre giocatrici”.

AMICHEVOLE OROROSA A TRESCORE

Non sia mai che ci accasciamo sul divano di casa nostra sprecando un prezioso sabato pomeriggio: e così  la proposta di una gita alle Terme è stata accolta con grande entusiasmo dai nostri coach Ororosa che già si vedevano in ammollo in qualche vasca, sorseggiando una tisana rigenerante o un beverone super-vitaminico, pronti a sottostare ad una piacevole seduta di massaggio anteprima di un mezzo abbiocco in grado di far dimenticare il divano di cui sopra…aaaaah…il dolce far niente…l’atmosfera giusta, rilassata e silenziosa…quasi irreale. Splendida idea le Terme…

Poi la dura vita del coach si manifesta in tutto il suo “splendore”…ti risvegli dal tuo sogno quando infili la porta del Pala”Terme” e ti ritrovi circondato da una trentina di fanciulle in maglietta e pantaloncini, per niente silenziose, per nulla in meditazione, pronte a scatenare il putiferio con un’infinità  di sfere arancioni assai simili a zucche di Halloween ma decisamente più rumorose.

Ecco che la “gita” si trasforma in un continuo pellegrinare davanti alle proprie panchine da parte dello staff tecnico di entrambe le formazioni Ororosa: così ad occhio e croce hanno fatto più chilometri loro che tutte voi atlete!

Venendo a ciò che si è visto in campo emerge essenzialmente un aspetto: le ragazze devono assimilare le richieste dei propri allenatori (nuovi di zecca per entrambe le squadre) e la tipologia di gioco che essi intendono far assimilare alle proprie atlete. E per quello che riguarda i coach avere pazienza e perseveranza nei confronti delle proprie atlete con la ferma convinzione che il lavoro paga sempre: fondamentale è l’impegno del “gruppo” e dei propri riferimenti, con una crescita nel limite del possibile sicuramente sul punto di vista cestistico ma ancor di più su quello umano.

Una vittoria in più o una in meno ci cambia poco la vita…Un sorriso in più da sapore all’esistenza di tutti noi.

DERBY U16 OROROSA

OROROSA ALMENNO VS OROROSA TRESCORE 50 – 58

Parziali 13-14 15-19   12-12 . 10-13

Ororosa Almenno: Bonfanti 8, Boles 5, Colleoni, Nitri 4, Cantù 3, Sorti, Lego 2, Perico 4, Vanalli, Giupponi 20, Marcolongo 2, Fortini. All. Roncoroni/Colombi

Ororosa Trescore: Orisio 6, Monieri 4, Brauschi, Parimbelli 10, Cantamesse, Carrara 16, Gritti 7, Finazzi 2, Aloschi 8, Morotti 1, Russo, Cancelli 4. All. Manzoni/Farinotti

Finisce 50/58 il Primo Derby U16 e vanno a Ororosa Trescore i primi due punti contro Ororosa Almenno. Per lunghi tratti le due compagine si equivalgono, sia per grinta difensiva che per l’impegno in attacco.

Il primo quarto vede le ragazze di Coach Roncoroni chiudere in vantaggio di un punto ( 13/14).

E’ nel secondo quarto che Trescore produce il massimo sforzo per dare lo strappo necessario e per chiudere in vantaggio il quarto grazie ai canestri di Parimbelli e Carrara. Al fischio Trescore è in vantaggio di 5 ( 15/9) con Coach Manzoni ha già messo sul parquet tutte le ragazze a Referto.

Il secondo tempo è praticamente la fotocopia del primo con i canestri di Giupponi per OroAlmenno e Gritti per OroTrescore. Il quarto  finisce in perfetta parità (12/12).

Ci si gioca tutto nell’ultimo quarto;  Bolis e la solita Giupponi salgono in cattedra e l’una per mantenere l’ordine e l’altra cercando di concretizzare il più possibile, raggiungono e sorpassano le Trescoresi.

Trescore chiama minuto quando il cronometro è fermo a 04:00 dal termine ed è sotto di 2. Le ragazze di Coach Manzoni rientrano con un piglio maggiore e grazie a una difesa messa in atto con attenzione e alcuni contropiedi micidiali piegano la veemenza di Almenno.

Un applauso a tutte e due le compagine, che come tradizione Ororosa, finiscono con abbracci e congratulazioni reciproche.

Per vedere le immagini clicca qui:

Continua a leggere “DERBY U16 OROROSA”

NOTIZIE DALLE PALESTRE

 

Lunedi  si è tenuto in quel di Trescore una amichevole tra la nostra U16 e la U15 maschile.

Alla fine coach Vanny ha commentato cosi la serata: “solita bella sgambata contro una squadra maschile; è stata per noi una buona occasione per provare qualche “regola” e divertirci. Ho visto in campo tanto agonismo da parte delle nostre ragazze e la voglia di non mollare mai. Questo è lo spirito che mi piace.”