U18 ELITE’: VITTORIA A VARESE

VARESE – OROROSA 47 – 56

Tabellino 16-19 11-17 12-11 8-9

Ororosa: Agazzi n.e.,Maestroni 2, Pintossi 17, Laube 10, Luciano 12, Testa 3, Peracchi 5, Torri 2, Rizzo 1, Mbengue 4. All. Stibiel/Villa M.

La partita inizia nel migliore dei modi grazie ad un’ottima intensità difensiva e ad una buona circolazione di palla.

Dopo qualche minuto voliamo subito sul +8/10. Ma verso fine primo quarto caliamo colpevolmente l’intensità e siamo troppo distratte in difesa permettendo a Varese di recuperare e di andare sotto di sole 3 lunghezze.

Nel secondo quarto tentiamo più volte di allungare ma Varese è brava a restare meritatamente in partita e chiudiamo l’intervallo sul 27 a 36 per noi, vantaggio che più o meno manteniamo per tutti gli ultimi due quarti.

Nel complesso una buona prestazione di squadra (tutte le giocatrici entrate in campo sono andate a referto), sia nelle fasi di attacco che in difesa. 

Brave ragazze!
Annunci

U18 E VS COSTA MASNAGA B.

COSTA B – OROROSA 78-63

Tabellini: 17-15  24-14  18-12  19-22

Ororosa: Agazzi n.e., Maestroni 3, Pintossi 13, Laube 7, Luciano 10, Testa, Peracchi 3, Torri 12, Quaranta, Mbengue15. All. Stabile/Villa M.

Sconfitta che brucia perché con un po’ più di “cattiveria” ed attenzione potevamo giocarcela fino alla fine. Abbiamo commesso troppi errori da sotto canestro che alla fine hanno pregiudicato l’esito della partita.

Dopo i primi minuti, in cui Costa cerca di scappare portandosi sul +6, iniziamo a giocare come sappiamo e ce la giochiamo punto a punto fino al 17° minuto a cui seguono poi, prima dell’intervallo lungo, 3 minuti di blackout totale. Il quarto si chiude sul 41-29

Iniziamo bene il terzo quarto ma ogni volta che abbiamo la possibilità di arrivare a meno 5/6 sbagliamo cose impensabili e ci ritroviamo sotto di 10/12 punti.

Resta la consapevolezza che eliminando i nostri errori al ritorno potremmo vedere un risultato diverso. Ed è questo l’obiettivo!!

Da segnalare le buone prove di  Mbengue, Quaranta e Testa.

U18 ELITE vs VARESE

img-20190122-wa0010

OROROSA – PALL. VARESE  64 – 38

Parziali 19-6, 13-8, 13-16, 19-8.

OROROSA: AGAZZI N.E., MAESTRONI 12, PINTOSSI 9, LAUBE 17, LUCIANO 5, RIZZO 7, PERACCHI 2 , TORRI 8, MBENGUE 4, AZZOLA. All.re STIBIEL.

Inizia nel migliore dei modi la 2a fase, con una vittoria convincente in casa contro Varese. Partono subito forte le nostre u18 portandosi sul 7-0 grazie ad un’ottima intensità in difesa e a buone scelte in attacco. A metà primo quarto raggiungiamo la doppia cifra di vantaggio, ma Varese non molla e rimane meritatamente in partita. Ad inizio terzo quarto partiamo con la giusta concentrazione e il vantaggio si mantiene sempre sui 10-15 punti di vantaggio. Nel finale il divario aumenta risultando forse troppo “ingiusto” nei confronti delle avversarie. A tratti si è vista una buonissima pallacanestro. Da ridurre al minimo le disattenzioni perché si rischia di pagarle a caro prezzo, soprattutto in questa seconda fase. Ora testa alla prossima partita molto difficile con la trasferta a Costamasnaga.

U18 ELITE VS GEAS

GEAS – OROROSA 64-50

Parziali 24-6 11-13 17-22 12-9

Ororosa: Agazzi 3, Maestroni 5, Pintossi 12, Laube 4, Luciano 4, Rizzo 10, Peracchi 6 , Torri 6. All. Stibiel/Villa M.

Dopo la pausa Natalizia riprendono gli impegni cestistici e il primo appuntamento del 2019,  dell’Under 18 Elité,  è in quel di Milano sul campo del Geas. 

Pronti, via e già dalla prima palla due, causa una ingenuità pazzesca, si va sotto 2-0 in un amen…

Il primo quarto ci vede in difficoltà e il  Geas ne approfitta,  grazie anche ad un ottima percentuale dei tiri da tre punti, fissando un parziale di 26-4.

Nel secondo quarto facciamo meglio, ma non basta per riaprire il match e andiamo all’intervallo sotto di 16 punti.

La pausa lunga  serve per ricompattarci e rientriamo in campo con un atteggiamento più deciso, l’intensità del gioco aumenta e cosi riusciamo a ricucire, in parte, lo svantaggio arrivando fino a meno 9 punti. Potremmo accorciare ulteriormente ma commettiamo alcune ingenuità che ci costano caro e fanno riprendere in mano la partita alle amiche milanesi fino al fischio finale.

Una sconfitta che dimostra che possiamo giocare alla pari con tutte le squadre ma a patto che l’approccio mentale sia quello giusto.

U 18 ELITE . vs VITTUONE

VITTUONE – OROROSA 62 – 55

Parziali: 22—17  15-17  15-12  10-9

Ororosa: Agazzi 2, Azzola, Maestroni, PIintossi 19, Laube 14, Luciano 2, RIizzo 11, Peracchi 6. All. Stibiel/Villa M. 

Come all’andata la partita contro Vittuone ci risulta amara. Peccato. Ma le ragazze sono state brave. Brave a giocarsela fino al 40’ pur essendo solo in 8 causa infortuni/febbre.

Brave a rimanere in partita quando Vittuone sembrava potesse sfuggire. Brave a rientrare in partita.

Peccato non aver segnato qualche tiro aperto, soprattutto da 3, contro la loro zona dopo aver costruito anche dei buoni tiri. Peccato per non essere state più precise ai liberi.

Per vincere dovevamo fare la partita “perfetta”.  A tratti lo abbiamo fatto difendendo con intensità e giocando molto bene in velocità. A tratti invece abbiamo commesso degli errori e Vittuone, buonissima squadra, ci ha puntualmente punito.

Ne usciamo comunque con la testa alta e con la consapevolezza che ce le possiamo giocare con tutte. 

U 18 ELITE’: VITTORIA IN CASA

OROROSA – GIUSSANO 84-56

Parziali  28-16  32-12  16-15  8-13

Ororosa: Agazzi 10, Mbengue 9, Maestroni 2, Pintossi21, Laube 16, Testa 3, Luciano 8, Rizzo 9, Peracchi 6 , Torri N.E.. All. Stibiel/Villa M. 

Vittoria doveva essere e vittoria è stata.

Nel primo quarto giochiamo bene in attacco ma in difesa siamo troppo poco attente e Giussano, complice ottime percentuali al tiro, è meritatamente in partita.

Nel secondo quarto alziamo l’intensità e ciò porta i suoi frutti. E’ qui che riusciamo a creare il break andando all’intervallo sul 60 a 28.

Il terzo quarto inizia con un break ospite di 5-0, ma subito dopo le ragazze ritornano a giocare come sanno.

Tutte a referto con menzione speciale per i primi punti con le U18 di  Testa messi a segno con una tripla.

Un plauso alle avversarie che fino alla fine non hanno mai mollato.

U 18 ELITE’: VITTORIA CONTRO GEAS!

OROROSA – GEAS 47 – 45

Parziali: 14—12, 14-11,  11-11, 8-11

Ororosa: Agazzi 4, Mbengue 2, Maestroni 2, Pintossi 12, Laube 18, Azzola N.E., Luciano 4, Rizzo 2, Peracchi 2, Torri N.E. All. Stibiel/Villa M.

Grande e meritatissima vittoria per le U18 vs Geas!

Partita molto equilibrata e combattuta. Entrambe le squadre si sfidano a viso aperto e ne esce una partita avvincente con ottimi spunti da entrambe le parti.

Le Oro conducono quasi sempre la partita raggiungendo anche il +7.  A questo punto  il Geas  passa alla zona e questo ci crea non pochi problemi: iniziamo a sbagliare troppi passaggi e ad abusare nel tiro da tre. La difesa però continua a reggere e questo ci permette di contenere la rimonta delle avversarie.

E’ Laube, a sei secondi dalla fine, a  mettere  il canestro decisivo del +2.  Ma il Geas non molla e sull’ultimo possesso  tenta il pareggio con un  tiro di Panzera che però sbaglia, catturano un rimbalzo offensivo ma sbagliano di nuovo e le U18 bergamasche possono finalmente festeggiare!!!

Avanti così senza mollare di un centimetro….