Vittoria ai supplementari per le nostre U18 lite !

OROROSA – MARGHERA 59-53

Parziali: 11-10 16-10 8-22 15-8 9-3 

Ororosa: Agazzi 3, Testa n.e.,Laube 6, Quaranta, Luciano 4, Peracchi, Torri 14, Rizzo 18, Pintossi 14, Mbengue 2. All. Stibiel

Partita molto emozionante in quel di Albino ieri sera.

Primo quarto equilibrato, si segna poco da entrambe le parti con le difese a prendere il sopravvento.

Nel secondo quarto mini allungo per le nostre U18 che grazie a buone percentuali da 3 ed una buona difesa si porta sul +7.

Nel terzo quarto concediamo troppe penetrazioni fino a canestro e la loro zona ci risulta un po’ indigesta. Poche penetrazioni e troppi tiri da fuori per noi. Ed è così che subiamo un break di 8 a 22. Ma le ragazze non mollano e possesso dopo possesso recuperano lo svantaggio credendoci. Si arriva ai secondi finali del 4 quarto  dove abbiamo anche la possibilità di vincerla ma sprechiamo il match point.

Si va così ai supplementari dove iniziamo subito molto bene e allunghiamo fino a vincere la partita. 

Brave le ragazze a crederci anche nei momenti di difficoltà e vittoria di “prestigio” contro una squadra molto forte come Marghera. 

Avanti così!

Annunci

U 18 ELITE: PERDE CON MONCALIERI

OROROSA – MONCALIERI 56-72

Tabellino13-18 15-18 10-12 18-24

Ororosa: Agazzi 1, Maestroni 3, Laube 19, Quaranta, Luciano 5, Azzola n.e., Bassani n.e., Torri 11, Rizzo 8, Pintossi 7, Mbengue 2. All. Stibiel/Villa M.

Partita gagliarda delle nostre u18 contro un’ottima Moncalieri.

Primo quarto equilibrato in cui le ospiti approfittano di alcune palle perse banali nostre per portarsi in vantaggio di 5 lunghezze.

Secondo quarto ancora più equilibrato del primo in cui però concediamo troppi canestri soprattutto a causa delle nostre palle perse. Dopo 20 minuti perdiamo 18 palloni, troppi, con una percentuale ai tiri liberi molto bassa (4/1),  andiamo all’intervallo sotto di 8 lunghezze.

Nei secondi due quarti perdiamo molti meno palloni, ma prendiamo qualche canestro di troppo soprattutto da Conte.

Le ragazze comunque sono molto brave e a non mollare, nonostante la stanchezza e l’infortunio al ginocchio occorso a Gloria (in bocca al lupo!), rimanendo in partita fino ai minuti finali.

Menzione speciale per il Capitano Laube che pur di non saltare il match, finita la partita, ha raggiunto le proprie compagne di scuola in Croazia  ( partita+gita scolastica )!! Chapeau! 
Per vedere le immagini (foto Gaetano), clicca qui:

Continua a leggere “U 18 ELITE: PERDE CON MONCALIERI”

U18 ELITE: SCONFITTA DA MARGHERA

GIANTS MARGHERAOROROSA  73-47

Tabellino 22-7  15-13  14-13 22-14

Ororosa: Agazzi 1, Maestroni, Testa 2, Laube 7, Luciano 2, Quaranta, Peracchi 6, Torri 12, Rizzo 7, Pintossi 10. All. Stibiel/Villa M.

Non inizia benissimo la seconda fase con una sconfitta pesante in quel di Marghera.

Purtroppo iniziamo il match troppo timorose e senza la giusta cattiveria e concentrazione. Troppi i rimbalzi concessi nei primi 10 minuti e troppe penetrazioni facili concesse. Marghera ringrazia e si porta dopo 10 minuti sul +15.

Negli altri quarti ce la giochiamo alla pari o quasi dimostrando di poter ben figurare. Peccato non aver “giocato” i primi 10 minuti.

In partite come queste non ci si può permettere di “regalare” 10 minuti ad una squadra forte come Marghera. E’ una sconfitta che ci deve insegnare tanto.

Lunedì in casa avremo la possibilità di dimostrarlo sul campo vs Savona. Quindi la parola al campo.

Per vedere le immagini clicca qui:

Continua a leggere “U18 ELITE: SCONFITTA DA MARGHERA”

U18 ELITE SCONFITTA DA COSTA

COSTA – OROROSA 78-48

Parziali 17-25 27-8 13-6 21-9

Ororosa: Agazzi 2, Maestroni 3, Azzola 2, Laube 2, Luciano, Quaranta, Peracchi 10, Torri 9, Rizzo 3, Pintossi 17. All. Stibiel/Villa M.

Iniziamo alla grande la partita giocando in modo molto aggressivo, tirando con ottime percentuali ed approfittando dell’inizio “distratto” delle padroni di casa portandoci dopo i primi 10 minuti sul +8.

Nel secondo quarto aumenta l’intensità della difesa di Costa e perdiamo troppi palloni regalando così facili conclusioni alle avversarie. Si spiegano così i 27 punti subiti nei secondi 10 minuti; veramente troppi.

Alla fine della partita saranno 28 le palle perse. Un’infinità. Troppe per poter pensare di impensierire le fortissime avversarie.

Nei secondi due quarti riduciamo le palle perse ma nulla possiamo contro le padrone di casa.

Partita molto utile per provare situazioni nuove in difesa soprattutto in vista della prossima fase. Ora, attendiamo di scoprire dove e contro chi giocheremo. Ma quello che conta sarà vendere cara la pelle contro tutti e siamo certi che ciò succederà !

U18 E SCONFITTA DA COSTA

OROROSA – COSTA MASNAGA 46-63

Parziali: 14-20 5-13 16-13 11-17

Ororosa: Agazzi 2, Maestroni, Azzola, Laube 17, Luciano 2, Testa, Peracchi 4, Torri 3, Rizzo 8, Pintossi 10. All. Stibiel/Villa M.

Risultato troppo severo e forse anche un po’ bugiardo perché a 6 minuti dal termine recuperando siamo arrivati anche a meno 4.

Ma andiamo con ordine. Nei primi 10 minuti si assiste ad una partita piacevole su entrambi i fronti. Azioni veloci con difese forse un po’ troppo permissive da ambo le parti.

Nel secondo quarto Costa cerca di scappare con dei buoni tiri da 3 e anche grazie a qualche nostra “dormita” in difesa; ed è così che andiamo all’intervallo sotto di 14 punti.

Nel 3 quarto aumentiamo finalmente l’intensità in difesa e vinciamo il quarto esprimendo una buona pallacanestro.

Buone le prove anche delle più giovani che dimostrano sempre maggior consapevolezza nei propri mezzi rimanendo in campo con autorità.

Lunedì ci aspetta di nuovo un’altra partita a Costa dove dobbiamo essere brave a iniziare subito a giocare con “cattiveria” e con una sana incoscienza senza pensare a chi abbiamo davanti. 

U18 E: SCONFITTA DA COSTA !

 

OROROSA – COSTA MASNAGA B  59-62

Parziali: 21-14 20-20 9-13 9-13

Ororosa: Agazzi 10, Maestroni 3,, Azzola, Laube 12, Luciano 1, Testa, Peracchi 7, Torri 11, Rizzo 11, Mbengue 4. All. Stibiel/Villa M.

E’ stata una bellissima partita, molto avvincente e a lunghi tratti anche spettacolare.

Brave entrambe le squadre ma alla fine Costa Masnaga è stata più cinica ed ha portato a casa la vittoria.

Iniziamo molto bene la partita difendendo in modo intenso e muovendo molto bene la palla in attacco chiudendo i primi 10 minuti meritatamente sopra di 7 punti.

Nel secondo quarto sprechiamo qualcosa di troppo e dopo 20 minuti ci troviamo sopra sul 41 a 34. Sbagliamo qualche tiro libero di troppo e qualche palla persa in modo banale. E’ in questo frangente che dovevamo allungare nel punteggio.

Nei secondi due quarti perdiamo troppe palle (saranno 23 alla fine…..), e troviamo troppe difficoltà in attacco sbagliando dei tiri aperti. La loro zona ci mette in difficoltà e Costa Masnaga mette il naso avanti mantenendo un piccolo vantaggio fino alla sirena.

Allo scadere Laube tenta il tiro da 3 per il supplementare ma il tiro sfortunatamente esce.

E’ stata complessivamente una buona partita, peccato per la percentuale ai tiri liberi ( 16/28 ) e le palle perse. Qualche palla persa in meno e una maggiore precisione ai tiri liberi ci avrebbe portato alla vittoria. Peccato.

Ora continuare ad allenarsi con intensità e con la solita determinazione. 

U18 ELITE’: VITTORIA A VARESE

VARESE – OROROSA 47 – 56

Tabellino 16-19 11-17 12-11 8-9

Ororosa: Agazzi n.e.,Maestroni 2, Pintossi 17, Laube 10, Luciano 12, Testa 3, Peracchi 5, Torri 2, Rizzo 1, Mbengue 4. All. Stibiel/Villa M.

La partita inizia nel migliore dei modi grazie ad un’ottima intensità difensiva e ad una buona circolazione di palla.

Dopo qualche minuto voliamo subito sul +8/10. Ma verso fine primo quarto caliamo colpevolmente l’intensità e siamo troppo distratte in difesa permettendo a Varese di recuperare e di andare sotto di sole 3 lunghezze.

Nel secondo quarto tentiamo più volte di allungare ma Varese è brava a restare meritatamente in partita e chiudiamo l’intervallo sul 27 a 36 per noi, vantaggio che più o meno manteniamo per tutti gli ultimi due quarti.

Nel complesso una buona prestazione di squadra (tutte le giocatrici entrate in campo sono andate a referto), sia nelle fasi di attacco che in difesa. 

Brave ragazze!