Convocazioni Fip per le annate 2003 e 2004/5

Anche questa volta alcune nostre atlete parteciperanno ai raduni organizzati dalla Fip Lombardia. Forza ragazze fatevi valere!

Rizzo e Mbengue convocate , mentre Frosio e Cancelli a disposiozione . Complimenti a tutte!

 

Annunci

Under 16 Elite : Brutta sconfitta!

Dopo due vittorie arriva la sconfitta per le under 16 Elite sul campo di una mai doma Varese!

Inizio a favore delle Varesine che si portano subito in vantaggio grazie a 7 punti consecutivi di Moretti, le Bergamasche faticano a entrare in partita, la poca reattività e agonismo difensivo lasciano spazi aperti alle giocatrici di casa che attaccano bene il ferro trovando scarichi per buoni tiri aperti!  I primi canestri arrivano da Quaranta e Rizzo. Dopo 3 minuti di gioco Mebengue è seduta in panchina con 3 falli (purtroppo la sua partita terminerà con 5 minuti giocati e 5 falli abbastanza incomprensibili) il primo tempo lo vince Varese 15 a 11.

Con il passare dei minuti la coppia Abbiati /Della Corte riesce a trovare buone giocate in fase offensiva mentre la pressione difensiva di Bracaccini G. e Testa concedono buone soluzioni di contropiede non sempre concretizzate. Le Oro faticano a contenere l’attacco Varesino, ma sono 4 punti di Belem e un tiro allo scadere di Rizzo a dare il vantaggio alla pausa lunga 26 a 27!

Nel terzo periodo le Orobiche partono forte portandosi subito in vantaggio di 8 lunghezze grazie alle soluzioni di Rizzo e Della Corte, ma Varese non cede di un centimetro e grazie ad alcune palle perse in modo veramente banale dalle Oro riesce a rimanere in scia con Moretti che segna nel terzo periodo 13 punti di cui 7 su tiro libero! 41 a 47 e 10 minuti da giocare.

I primi 4 minuti sono ancora di marca Orobica con Rizzo devastante in uno contro uno ma imprecisa nei tiri liberi, quando sembra che la partita possa essere chiusa tre errori banali da sotto canestro ribaltano totalmente l’inerzia della gara con Varese che trova fiducia e morale mentre la pressione e la stanchezza cadono addosso alle ospiti come un macinio. A 15 secondi dal termine sul 55 pari è Rizzo a sbagliare 2 liberi mentre Moretti trova la retina sullo scadere conquistando la vittoria e 2 punti importanti!

Varese – Ororosa  57-55 (26-27)

Varese : Moretti 32, Ferrari 8, Pulici n.e, Costanzo, Frasisti 8,Bottinelli 1, Canzi 4,Mastrodomenico,Zappa 2,Grimaldi 2. All. Bertolini

Ororosa: Quaranta 5, Testa , Azzola 1, Della Corte 12, Bassani , Abbiati 5, Bracaccini A., Bracaccini G.5, Rizzo 21, Maianti , Mbengue  2, Belem 4. All. Stazzonelli/Celeste

Parziali: 15 -11, 11-16; 20-25, 16-8.

Note : Falli commessi 20, falli subiti 21. Tiri liberi 8//24. Tiri da 3 Pt. 1 /4 ( Rizzo),Palle perse 31 ( Rizzo 9,Quaranta 5.)Palle recuperate 18 (Rizzo 4, Della Corte 6).Rimbalzi 32( Rizzo 8,Abbiati 5).

L’Under 14/16 R: Sconfitta sul filo di lana!

Partita gagliarda delle Oro che giocano un’ottima gara contro la seconda classificata del girone.

Le ospiti partono forte facendo pesare la loro esperienza e fisicità con Cavazzini devastante in uno contro uno ma le giovani oro dopo qualche esitazione iniziale prendono le misure e grazie alle iniziative di Lussignoli e alla buona circolazione di palla riescono a ricucire e a chiudere il primo parziale 12 a 15.

Nel secondo periodo è Ernani ad aprire le marcature con 4 punti in sequenza; Immediata la risposta ospite con Cariello brava a trovare il fondo della retina, si gioca sui due lati del campo con continui cambi fronte, qualche errore difensivo concede tiri liberi alle ospiti che si dimostrano precisissime. Gli ultimi minuti per le Bergamasche sono Baguini e Galbuseri a segnare dalla media e Poli a dare concretezza alla fase difensiva. Le ospiti rimangono in vantaggio con i punti di Zanetti, chiudendo il secondo periodo 25 a 30.

La ripresa è tutta delle giovani Oro che si compattano in difesa e trovano buone giocate in attacco, Frosio segna da sotto canestro e la tripla di Lussignoli vale il 30 pari. Mantova è in difficoltà e stringe la difesa nel pitturato. la zona crea qualche problema alle nostre ragazze che faticano a trovare spazi, è Poku a farsi sentire nel pitturato con 4 punti pesanti e le due triple in successione di Russo ed Ernani danno il momentaneo vantaggio alle Orobiche 44 a43!

Gli ultimi 10 minuti sono intensi ed emozionanti, la partita si gioca sull’equilibrio più totale. Monti apre le marcature ma è Lussignoli a prendere in mano il pallino del gioco segnando 5 punti di fila che valgono il 51 pari, neanche il tempo di respirare e le ospiti passano in vantaggio 53 a 51 . Gli ultimi minuti sono all’insegna della confusione con errori da ambo le parti, fino alla tripla di Ferrari che regala il+ 1 a secondi dal termine la difesa Oro cerca di contenere ma la dea bendata oggi è dalla parte di Mantova che con una tripla a tabellone si porta in vantaggio e conquista una bella  vittoria con il risultato di 54 a 56 .

Brave ragazze avanti così

 

Ororosa Bergamo – Basket Lions 54-56 (25-30)

Ferrari 5, Carrara M. 3, Lussignoli 16 , Crippa 8, Monti 3, Frosio 13, Poku 6 ,Lombardi,Poli 1,Russo 3, Ernani Locatelli 9, Galbuseri 2, Baguini 2..  All. Stazzonelli/Epis

Basket Lions : Tosoni 4, Cariello 11, Lanfranchi 5, Stefanelli, Bertocchi 2, Barone 2, Tosoni 4, Cavazzeni 17, Acerbi 2, Zanetti 9, Castoldi, Massioli n.e. All Busatti.

Parziali : 12-15, 13-15; 19-13, 10-13.

smartcapture

OROROSA U18 – VIVA IL DERBY !

img-20190118-wa0011

OROROSA TRESCORE/BG – OROROSA DON COLLEONIT 42 – 29
(12-10/14-7/9-2/7-10)

OROROSA ALBINO: Belem 5, Bracaccini G. 4, Bracaccini A. 3, Forese 2, Monieri 4, Parimbelli 2, Carrara 2, Gritti 5, Bellini 4, Aloschi 2, Ducoli 6, Cancelli 3. All.Manzoni Viceall. Celeste
OROROSA TRESCORE: Spadetto 0, Caironi 4, Frigeni 4, Fossati 0, Servillo 0, Agazzi 2, Cossali 0, Epis 0, Poku 15, Zeduri 4. All.: Guerra Viceall.: Dodesini

Siamo arrivate ad affrontare le nostre compagne societarie dell’Ororosa di Albino. Uno spirito diverso accompagna la sfida, non posso raccontare da entrambe le panchine perché solo una l’ho vissuta in prima persona, e questa volta devo dire che è stata una panchina partecipe, interessata al gioco, coinvolta, ho sentito incitare le proprie compagne, ho sentito esultare assieme alle proprie compagne, mi sono divertita, ci siamo divertiti, perché, non abbiamo vinto, ma abbiamo giocato, per 40 min ci abbiamo messo la grinta e il cuore; è stata una vittoria per noi, vedere le ragazze così è una vittoria. La voglia che siamo riuscite a mettere in campo ci ha permesso di essere punto a punto per i primi 20 min di gioco, sicuramente poi non è andata scemando, ma in qualche occasione abbiamo perso la concentrazione e siamo state poco lucide; le tantissime palle perse ci hanno causato i parziali a sfavore, ma bisogna continuare così. Grande merito alle compagne casalinghe, ci mostrano una difesa molto aggressiva che ci mette in difficoltà a tratti, molto rapide ogni palla recuperata è subito un contropiede e non sempre riusciamo a tornare in difesa.
Sono state due ore in palestra davvero piacevoli caratterizzate da aggressività ma sempre accompagnata da un sorriso.  Altre 100 partite così, viva il derby !

SERIE B: Sconfitta a Brescia!

Partenza buona per le Bergamasche che grazie a Penna si portano in vantaggio, ma è solo un fuoco di paglia, con il passare dei minuti Brixia sale d’intensità grazie a un’ottima Sozzi capace di segnare e gestire perfettamente le giovani compagne, il primo parziale si chiude sul 17 a 12.

Nel secondo periodo l’attacco Orobico si paralizza, Locatelli e Penna sono chiamate in panchina per prendere fiato e nessuno della panchina riesce a segnarsi a referto. Le uniche buone azioni partono da Luciano e Laube ma è troppo poco per impensierire Brescia. Si va al riposo lungo con la sensazione di essere lontane anni luce dalla giusta intensità e forma fisica che serve a tener botta in questa categoria, il tabellone scrive 29 a 16.

Il terzo periodo Locatelli prova a dare la scossa con 6 punti in rapida successione ma Sozzi e Zanardi rispondono a tono aumentando ancora il divario fino alla tripla di Penna che chiude il parziale 14 a 10.

Gli ultimi 10 minuti le ospiti si riavvicinano fino al – 8 grazie a Penna che piazza 3 triple , ma è ancora Sozzi a rispondere dalla lunga distanza e a segnare la settima tripla della gara che decreta la fine delle ostilità e la vittoria di Brescia!

Sicuramente una brutta gara per le Orobiche che si segnano solo in 3 a referto sintomo del grande disagio che sta vivendo la squadra.

Forza ragazze reagire subito!

Brixia Brescia -Don Colleoni Ororosa  59-45 (29-16)

Brixia : Zanardi 14 Sozzi 23, Marcolini 2, Castelli 2, Caroni 2, Coccoli 6, Sabale 2, Zorat, Gari. All. Zanardi

Ororosa: Cantù , Finazzi , Penna 23, Luciano , Laube 10, Patelli , Carrara , Morandi, Locatelli 12,Torri . . All. Galbuseri/Celeste

Parziali: 17-12, 12-4; 14-10,16-19.

Note : Tiri Liberi 3/6. Falli commessi 13, falli subiti 14.  Tiri da 3 Pt  5/16 ( Penna 5) .Rimbalzi 16 ( Laube 6 ,Locatelli 6).  Palle perse 11 ( Locatelli 4) Palle recuperate ( Laube 4).

U20 VITTORIA A CORSICO

img-20190120-wa0008

ASD BASKET CORSICO – OROROSA  38 – 55

(9/6, 12/13, 6/14, 11/22)

Cantù 9, Maestroni, Carrara 8, Patelli 6, Luciano 6, Tall 10, Finazzi 10, Farina 2, Rossini 4. All. Galbuseri G.

Partita in quel di Corsico per le nostre Under 20. Nei primi due quarti le ragazze sembrano “non pervenute” lasciando fare quello che vogliono alle avversarie chiudendo 21 a 19 per Corsico. Durante la pausa, dopo una opportuna “strigliata”, le ragazze partono con un altro piglio: iniziamo a giocare in difesa recuperando palloni per canestri in contropiede e attacchi un po’ più fluidi ( nonostante le percentuali di tiro da fuori siano scarse ). La partita si chiude 55 a 38 per ororosa.